For more extensive artist's bio, articles and list of exhibitions, visit artist(s) website(s). Many of the images displayed on this site are copyrighted, and are used here only for purposes of education or critical review. All rights are reserved by the artists who created the works referenced herein.

Painting is silent poetry, and poetry is painting that speaks. Simonides

Giuliano Giuggioli





Giuliano Giuggioli

Giuliano Giuggioli was born in 1951 in Vetulonia, one of the twelve great Etruscan "Lucumone" cities.

The artistic training of Giuggioli has followed a path more common in earlier times. Self-taught, he has mastered the techniques of painting and printing. Giuggioli invites us aboard his "virtual reality machine"takes us beyond the apparent and tangible, and stimulates us to look at certain situations differently from the way we normally view ourselves and the world around us. This is the justification for the celebration of legendary figures, for a symbolism that sometimes reaches for joyful transcendence and at other times for the trepidation of physical constraints. It is the journey of a sedentary man among the mysteries of life.

Giuggioli lives and works in Follonica, Italy.


source



Giuliano Giuggioli è nato il 14 luglio 1951 a Vetulonia, in provincia di Grosseto. La sua formazione artistica ha seguito un iter consueto in altri tempi: autodidatta, ha appreso tutte le tecniche pittoriche e di stampa frequentando assiduamente le botteghe, le stamperie e i cantieri artistici, formandosi una solida cultura generale e soprattutto professionale. Attualmente la sua produzione spazia dalle grandi tele ad olio, alle sanguigne, alle tecniche su carta e legno, affreschi, murales, ceramiche, acqueforti, serigrafie e litografie.

Nel 2004 si è dedicato anche all'attività di scenografo, realizzando le scene per il musical "Cleopatra", di Lamberto Stefanelli.
Ha partecipato alle ultime cinque edizioni dell'Art Expo di New York, dove, inoltre, è stato ospite dell'esclusivo Circolo degli Artisti della città.
Molte sue opere sono state pubblicate dalla rivista "Anima Mundi", edizioni Eri/Rai, diretta da Gabriele La Porta.

I suoi lavori, presenti in numerose collezioni pubbliche e private sia in Italia che all'estero, si trovano in permanenza presso la galleria che egli stesso da molti anni cura a Follonica (Grosseto), città in cui vive e lavora, presso la Galerie Zabbeni a Vevey (Svizzera), presso la Dennis Rae Fine Art a San Francisco.


Facebook


















No comments:

Followers

Blog Archive

Labels

Related Posts with Thumbnails