For more extensive artist's bio, articles and list of exhibitions, visit artist(s) website(s). Many of the images displayed on this site are copyrighted, and are used here only for purposes of education or critical review. All rights are reserved by the artists who created the works referenced herein.

Painting is silent poetry, and poetry is painting that speaks. Simonides

Stefania Russo

















Stefania Russo





She is born in Bologna on 11 April 1967, where she studies at Liceo Artistico "F. Arcangeli". In 1987 she gets a Diploma in Graphic Advertising.
She executes her first works at the Restoration School by Ottorino Nonfarmale, in particular in restoration of monuments in Venice.
Back in Bologna, she collaborates with fashion stylists and with advertising agencies. All these experiences enrich and ameliorate her artistic skills and her creativity. She devotes herself to oil painting on canvas and on other supports. Meanwhile her first exhibitions take place. She takes part to various art contests and wins various prizes. Her first personal exhibition takes place in 2000 and wins notable praise.
After a first period characterized by hyperrealism, with paintings executed with oil colors on canvas and with lead and brush, she shifts to a period of research. She prepares her canvases by herself: she uses rough jute, applies scagliola on it, after having nailed it to a wooden panel. The result is a surface similar to a plastered wall, on which she draws with lead, giving particular relevance to chiaro-scuro (light and shadow) effects and spreading a mixture of very watered down pigments. Then she paints with oil colors.
At present she also devotes herself to sculpture, in particular to bronze cire perdue sculpture, to create lamps with glasses designed by herself.
She teaches painting at Centro Culturale Anzolese (Anzola Emilia - Bologna).
Her atelier is in Bologna, via Ghirardini n° 19a.



Stefania Russo
Nasce a Bologna l'11 aprile 1967.
Si forma presso il Liceo Artistico di questa città dove consegue la maturità artistica nel 1985. Ottiene il diploma di Grafica Pubblicitaria nel 1987.
I primi lavori sono eseguiti nell'ambito della scuola di restauro di Ottorino Nonfarmale, in particolare nel restauro monumentale a Venezia.
Rientrata a Bologna, collabora con stilisti di moda e successivamente con agenzie di pubblicità.
Tutte queste esperienze aggiungono e migliorano la capacità artistica e creativa dell'artista, che si dedica al dipinto ad olio su tela e su altri supporti di base. Nel mentre iniziano le prime mostre e le partecipazioni a concorsi: il tutto sfocia nella sua prima mostra personale che ha luogo nel gennaio 2000 e che riscuote notevoli apprezzamenti.
Dopo un primo periodo caratterizzato dall'iperrealismo, eseguito con colori ad olio su tela e attraverso la mina e i pennelli, passa ad un periodo di ricerca, ancora in corso, in cui si dedica a preparare direttamente la tela di iuta grezza trattata a scagliola, prima inchiodata su tavole di legno ed ora fissandola sul "telaio galleria". Ottenuta così una superficie simile ad un muro intonacato, esegue il disegno a mina, dando rilevanza all'effetto del chiaro-scuro e distendendo una miscela di pigmenti molto diluiti. Indi passa alla pittura con i colori ad olio.
Attualmente si sta dedicando anche alla scultura e in particolare a quella in bronzo "a cera persa" per la realizzazione di lampade con vetri dalla stessa disegnati.
Insegna pittura presso il suo studio e al Centro Culturale Anzolese (Anzola Emilia - Bologna).
Il suo studio è in Bologna, via Ghirardini n° 19a.













No comments:

Followers

Blog Archive

Labels

Related Posts with Thumbnails